• Cosa facciamo > Offriamo servizi

    Servizi educativi e formativi

    L’esperienza tra le popolazioni locali: una risorsa di crescita per la nostra società

  • Le nostre educatrici mettono a disposizione le competenze acquisite in trenta anni di lavoro sul territorio per la promozione dei diritti, la partecipazione alla gestione dei beni comuni, la conoscenza di sé e dell’altro, e l’integrazione.
    I nostri servizi sono pensati per la scuola e i gruppi organizzati (bambini, ragazzi, insegnanti, educatori, animatori), per il mondo aziendale e per tutti coloro che sono interessati a fare del volontariato.

  • 594 bambini e ragazzi coinvolti nei percorsi di educazione alla cittadinanza globale nell’a.s. 2017/18

    14 giovani inseriti in esperienze di alternanza scuola-lavoro nell’a.s. 2017/18

    151 adulti coinvolti negli incontri di formazione nell’a.s. 2017/18

Le attività proposte alle scuole, di ogni ordine e grado, si inseriscono all’interno del grande capitolo dei diritti e della cittadinanza e integrano questo tema con la didattica, offrendo spunti di riflessione che possono essere approfonditi durante l’anno scolastico.

La metodologia prevede lezioni partecipate con argomentazioni teoriche, giochi di simulazione e laboratori manuali. L’obiettivo ultimo è stimolare buone pratiche che migliorino il contesto locale e globale.

Come? Individuando l’area tematica di proprio interesse, modulando la proposta sulla base delle proprie esigenze, stabilendo numero di incontri e modalità di intervento.

Bambini coinvolti in percorsi di Educazione alla Cittadinanza Globale

L'interesse dei giovani è un continuo stimolo per noi

Per: alunni scuole primarie e secondarie.
Temi: culture dei popoli, tutela dell’ambiente, consumo consapevole, migrazioni, diritti umani, beni comuni, formazione al volontariato (per le scuole superiori).
Obiettivi: scoprire le tradizioni del mondo, far emergere pre-conoscenze e preconcetti, riflettere e confrontare opinioni, comprendere le interdipendenze tra locale e globale, sviluppare la creatività e la capacità di risolvere i problemi e i conflitti, valorizzare il gruppo.
Metodologia: brainstorming, mappe mentali, dibattiti animati, giochi cooperativi, di simulazione e di ruolo, laboratori creativi, utilizzo di immagini, video, brani letterari e musicali e testimonianze dirette.

Per: alunni della scuola secondaria di I grado.
Obiettivi: apprendere un corretto metodo di studio, utilizzare le informazione apprese per risolvere problemi nuovi.
Metodologia: esercitazioni e laboratori esperienziali in piccoli gruppi.

Per: alunni della scuola primaria e secondaria di I grado.
Obiettivi: imparare l’italiano per la quotidianità e per lo studio.
Metodologia: lavoro in gruppo di massimo 5 bambini per 1 facilitatore.

Per: alunni della scuola secondaria di I grado in orario pomeridiano.
Attività: laboratori di teatro, eventi di arte pubblica, orti di quartiere.
Obiettivi: imparare a parlare in pubblico, lavorare sulle emozioni, apprendere le tecniche della pittura murale per esprimersi e per abbellire la città, realizzare esperienze di service learning.
Metodologia: conoscenza delle tecniche specifiche, incontri con esperti, realizzazione di prodotti fruibili dalla cittadinanza.

Per: bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni.
Temi: culture dei popoli, tutela dell’ambiente, diritti umani, beni comuni.
Obiettivi: aprire la scuola durante le vacanze, offrire alle famiglie un servizio vicino a casa, costruire una rete di risorse culturali del quartiere.
Metodologia: giochi di movimento, laboratori creativi, inglese, teatro, orto, video, comunicazione 2.0, arte pubblica.

Servizi per classi, gruppi di giovani, campus
Servizi per classi, gruppi di giovani, campus
Servizi per classi, gruppi di giovani, campus

Per: studenti della scuola secondaria di II grado
Temi: cittadinanza globale, ascolto attivo, culture dei popoli; sostegno scolastico e insegnamento dell’Italiano ai minori stranieri.
Obiettivi: sviluppare un progetto educativo; conoscere altri ambienti e altre realtà di vita, riconoscere i problemi sociali, sviluppare il senso di responsabilità, costruire un’esperienza con un alto valore di comunità.
Metodologia: secondo il metodo dell’apprendimento-servizio creano autentiche situazioni didattiche attraverso un impegno-servizio sociale e così sviluppano un apprendimento pratico, critico che consolida le loro competenze professionali, metodologiche e sociali.

Per: bambini, ragazzi, adulti.
Temi: gioco, memoria, riciclo creativo.
Obiettivi: valorizzare la creatività e l’abilità manuale, conoscere le culture di altri popoli, riflettere sui nostri attuali modelli educativi e di consumo.
Metodologia: esposizione giocattoli africani e pannelli esplicativi; visite guidate e laboratori creativi opzionali.

Mostra "Vuoi giocare con noi?"
Formazione per adulti

Per: insegnanti, educatori, animatori, volontari, gruppi aziendali.
Temi: gestione dei conflitti e ascolto attivo, culture dei popoli, consumo consapevole e tutela dell’ambiente, volontariato.
Obiettivi: problem solving e conflict resolution, valorizzare il gruppo, comprendere le interdipendenze tra locale e globale, (in)formare su tematiche e pratiche di responsabilità sociale, favorire la partecipazione attiva per il bene comune, promuovere il volontariato nel proprio territorio.
Metodologia: brainstorming, mappe concettuali, metaplan, formazione frontale, giochi di ruolo, laboratori creativi.

  • Responsabile dei servizi
    Silvia Jelmini
    celimondo@celim.it
    02.58305381

    Costo orario
    dai 25 ai 50 euro/ora