In Africa, CELIM porta avanti progetti per la formazione di apicoltori

COME DONARE IL 5×1000

Quando fai la dichiarazione dei redditi puoi devolvere a enti non profit, proprio come CELIM, il 5×1000 dell’imposta sul reddito.
Il 5×1000 è un gesto di solidarietà e un aiuto concreto che non costa nulla: non è una tassa, né sostituisce il più classico 8×1000.

Scegli il codice fiscale di CELIM: 80202830156.
Comunica la tua buona causa a costo zero!

Il tuo 5x1000 ci permette di continuare a lavorare al fianco di migliaia di donne, uomini e bambini.

  • 80202830156

    il codice fiscale di CELIM da scrivere nella tua dichiarazione dei redditi

  • 30 settembre

    il termine per presentare il 730, 30 novembre per il Modello Unico

  • 0€

    il costo per te di una firma, che avrà invece un valore inestimabile per molti

  • 32.000 €

    raccolti nel 2020 (ultimi dati pubblicati) per sostenere attività di cooperazione internazionale

Quanto vale il tuo 5x1000

Un aiuto che produce cambiamenti, quelli veri

*Schema esemplificativo basato sull’imposta del contribuente, al lordo di eventuali deduzioni, detrazioni, ritenute o crediti d’imposta.
Se vuoi saperne di più consulta la sezione DOMANDE / 5×1000 >

COME ABBIAMO USATO IL TUO 5x1000

Il tuo gesto ha già migliorato la vita di tante persone. Non ci credi?

Le attività e i progetti che CELIM sviluppa sono frutto del sostegno collettivo. Quella che ti sembra essere una piccola cifra è in realtà un contributo importante che, sommato a tante altre piccole cifre, diventa un vero e proprio tesoro per le comunità con cui lavoriamo, di cui cerchiamo ogni giorno di fare l’uso migliore.

Nel 2020 abbiamo ricavato 32.000 euro grazie alla generosità di 276 contribuenti. Con questi fondi abbiamo sostenuto il progetto Disability in Zambia

  • Kit di materiale igienico-sanitario per i carcerati zambiani, nel 2018

  • Impianti di energia rinnovabile per tutelare l’ambiente in Albania, nel 2017

  • Carrozzine per i disabili zambiani, nel 2016

  • Distribuzione e produzione di sementi contro l’insicurezza alimentare in Mozambico, nel 2015





PASSAPAROLA!

Invita i tuoi amici a fare lo stesso. Insieme il cambiamento si fa più grande!